“Vannini Day” a Selvatelle (Pisa)

Sabato 26 Maggio 2018 a Selvatelle (Pisa) si è svolto il “Vannini Day”, cioè un raduno misto fra Vespa, moto e auto d’epoca. Questa giornata è stata organizzata dalla Carrozzeria F.lli Vannini di Selvatelle (con la partecipazione della “Scuderia Kinzica”), in occasione del suo 30° anno di attività.




Museo VanniniIl programma prevedeva una gara d’abilità in Vespa, buffet, visita al “Museo Vannini”, un giro per le colline della Valdera ed infine la cena.

LEGGI ANCHE: In Vespa alla scoperta della Valdera

E’ stato il primo raduno condiviso con la mia ragazza, ed è stata una bella emozione portarla con me; il raduno si è svolto nel pomeriggio di sabato, quidi alle 14.15 ci siamo ritrovati con gli amici del Vespa Club Valdera di Ponsacco (Pisa) per percorrere insieme a loro la strada che porta al “Vannini Day”.

Arrivati alla carrozzeria F.lli Vannini abbiamo parcheggiato nel piazzale antistante insieme ad altri Vespisti, li si trovavavno anche le auto d’epoca: dalla mitica Lancia Delta HF Integrale, alla Alfa Romeo 75 edizione “America”, passando per la Triumph Spitfire, l’immancabile Fiat 500 ed altre.

Dopo aver fatto l’iscrizione e aver preso i gadget offerti dagli organizzatori (e dagli sponsor) ho fatto visita al “Museo Vannini”: li sono conservate le Vespa e Ape restaurate da Vannini, fra le tante fa una bella figura il primo Ape Calessino, la Vespa 90SS, la bellissima Vespa GS e tante altre.

Dopo di che ha preso il via la prova d’abilità chiamata “Tartaruga” aperta a tutti i modelli di Vespa, questa gara prevede un percorso rettilineo e vince chi impiega più tempo per arrivare al traguardo, inoltre è vietato mettere il piede a terra pena squalifica, Vannini ha messo a disposizione di chi non aveva la Vespa due “Vespini” anni ’60 da lui restaurati; allo stesso tempo è stato imbastito un piccolo buffet così abbiamo fatto merenda.




prova di abilità tartarugaA gara finita siamo finalmente partiti per il giro; circa 60km con partenza dalla carrozzeria per raggiungere la S.P. 11 “delle colline per Legoli” raggiungendo Castelfalfi (FI) e da li attraversare le colline dell’alta Valdera per raggiungere il piccolo paese di Villamagna (PI), gustandosi così i bellissimi paesaggi offerti dalle colline in fiore; infine il tour è tornato verso Selvatelle per concludersi nuovamente alla carrozzeria.

Il “Vannini Day” è terminato con la cena, alla quale però io non ho avuto modo di partecipare.

Questo è stato il resoconto del “Vannini Day”, un bell’evento con un’atmosfera molto amichevole anche se si può sempre migliorare!

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo adesso con i tuoi amici!

Avatar

Matteo Becuzzi

Ciao, sono un ragazzo di 23 anni con una passione sfrenata per i motori, in particolare per la Vespa, mia compagna di avventure dal 2012. Ho anche un debole per la Ferrari, ma questa è un'altra storia...