Non solo Vespa

Hamilton in Ferrari

Un titolo netto, deciso, senza fronzoli: Hamilton in Ferrari. Una roba folle che ha necessitato di una settimana per essere elaborata e metabolizzata dal mio cuore che batte fortissimo per quel “Rosso” li.

Dopo anni di corteggiamenti e di “tira e molla”, John Elkann ha finalmente coronato il suo sogno: il Pilota più vincente della storia che guida per la Scuderia più vincente della storia. Una favola che, nel bene o nel male, esalta tutti all’inverosimile.




Carlos SainzCome la vive il Tifoso?

Il Tifoso Ferrari, quello verace, tifa per la Squadra indipendentemente da chi guida. Hamilton l’abbiamo sportivamente odiato tutti e sfido chiunque a dire il contrario. Abbiamo addirittura gioito dopo quella porcata di Abu Dhabi 2021, solo perchè con quel furto subito non ebbe la possibilità di avere un Titolo in più del nostro indimenticabile “Kaiser”: Michael Schumacher.

Però dal 2025 si vestirà di rosso e tutto cambierà. E’ innegabile. Inizieremo ad urlare “Still we Rise” sotto al podio di Monza, il più bello del Mondo; se l’ottavo Mondiale arrivasse da pilota Ferrari, sarebbe al 100% perdonato ed entrerebbe definitivamente nell’Olimpo. Siamo ipocriti? E’ regolare…

Hamilton in Ferrari potrebbe portare dei vantaggi anche tecnici; vuoi mettere lavorare per Lewis e per la Ferrari?

Caro Adrian, qua ti s’aspetta eh…

D’altro canto, onestamente, mi dispiace molto per Carlos; per quanto mi riguarda lo spagnolo è riuscito a farsi voler bene a Maranello e sono sicuro che è stato un valore aggiunto per la Scuderia. La sua vittoria a Singapore dello scorso anno fu eccezionale, avevo il cuore in gola e la lacrima che faceva “toc toc” alla palpebra che provava in tutti i modi a tenerla ferma. Una vittoria cercata e voluta fino in fondo, un trionfo che ha oscurato quello di Silverstone 2022 nato da una strategia disastrosa fatta ai danni di Charles che aveva la gara in pugno.




GES MaranelloSi, ma il 2024 non è ancora iniziato

Manca meno di una settimana a “Natale”; la SF-24 non è ancora stata presentata e c’è tutta una stagione davanti. Spero che l’arrivo di Hamilton in Ferrari non dia motivo di “vivacchiare” dentro alle stanze della GeS; noi Tifosi ci aspettiamo un anno all’attacco e nelle mani dei due “Carli” speriamo sia messa una monoposto in grado di vincere, magari non il Mondiale, ma qualche gara si.

C’è tempo per il 2025.

C’è tempo.

Purtroppo, c’è ancora tanto tempo. Quel 44 circondato dal rosso lo vorrei vedere domani mattina!

Forza Ferrari. Sempre.

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo adesso con i tuoi amici!

Matteo Becuzzi

Ciao, sono un ragazzo di 27 anni con una passione sfrenata per i motori, in particolare per la Vespa, mia compagna di avventure dal 2012. Ho anche un debole per la Ferrari, ma questa è un'altra storia...