Alla scoperta della Valdera

Vespa World Days: cosa visitare nei dintorni?

Come sapete, in Aprile, a Pontedera si terranno i Vespa World Days. Una manifestazione di livello mondiale che porterà migliaia di Vespisti dove la Vespa è nata quasi 80 anni fa. In questo articolo vi consiglierò cosa visitare nei dintorni di Pontedera se vorrete viaggiare al di fuori dei tour organizzati nell’evento.




Peccioli

Borgo finalista del concorso “Capitale della Cultura 2025”, grazie agli investimenti fatti dall’Amministrazione, Peccioli è un territorio che ha fatto dell’arte solidale al paesaggio il suo “cavallo di battaglia”. Tantissime sono, infatti, le installazioni artistiche sparse fra il capoluogo e le sue frazioni come Ghizzano e Legoli e, tutte, si sposano perfettamente con l’architettura storica di questi piccoli borghi. A pochissimi km da Pontedera, si raggiunge facilmente attraverso la Strada Provinciale n°11 che dalla Città della Vespa porta proprio nel cuore del territorio pecciolese.

LEGGI ANCHE: Cosa vedere a Peccioli e dintorni

Palaia

Palaia è uno dei Comuni più estesi e densi di frazioni della Valdera. Tantissimi sono i punti d’interesse come il Tempio di Minerva ed il Museo della Civiltà Contadina di Montefoscoli, il centro di Palaia e la sua rocca ed il borgo di Alica. Ma, il più intrigante e caratteristico, è il paese “fantasma”: Toiano. Borgo abbandonato da decenni, è stato teatro dell’omicidio della “bella Elvira”; un delitto ad oggi ancora irrisolto che è balzato alle cronache nazionali subito dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale.

LEGGI ANCHE: Alla scoperta della Valdera: Palaia e le sue frazioni

Terricciola

Durante il Vespa World Days, potete fare una visita a Terricciola. Borgo dove la mia famiglia affonda le radici, è un gioiello incastonato fra le colline della riva Ovest del fiume Era. Oltre alle strade che regalano scorci meravigliosi sulle colline che paiono scolpite (e che solo in Toscana potete trovare), ci sono anche alcuni punti d’interesse. Il Santuario di Monterosso è uno di questi, prima di arrivarci potete fermarvi ad assaggiare il nostro buon vino in una delle numerose aziende vinicole. Dopo la visita potrete andare ad assaggiare alcuni dei piatti di uno chef stellato: Antonino Cannavacciuolo, nel suo ristorante in Loc. Casanova.




PalaiaCapannoli

Il territorio di Capannoli è situato sulla direttrice S.R.T. 439 a pochi km da Pontedera; merita una visita la bella Villa Baciocchi la quale ospita il Museo Zoologico ed il Museo Archeologico, quest’ultimo purtroppo chiuso per restauro. Villa Baciocchi è un edificio risalente al ‘700 costruito su quelli che erano i ruderi di quello che doveva essere un castello medioevale; è circondata da un bellissimo parco botanico e custodisce dei segreti nei suoi tunnel sotterranei. Degna di nota anche la frazione di Santo Pietro Belvedere che dalla piazza antistante la chiesa, offre una vista strepitosa sulla Valdera e sul Valdarno inferiore fino al mare.

Queste sono solo alcune delle particolarità che la Valdera offre. Spero che vi sentirete “coccolati” guidando sulle nostre strade, circondati dalla bellezza magnetica delle nostre colline punteggiate da migliaia di colori.

LEGGI ANCHE: In Vespa alla Scoperta della Valdera

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo adesso con i tuoi amici!

Matteo Becuzzi

Ciao, sono un ragazzo di 27 anni con una passione sfrenata per i motori, in particolare per la Vespa, mia compagna di avventure dal 2012. Ho anche un debole per la Ferrari, ma questa è un'altra storia...