Top 5 capi di abbigliamento invernale

Si sta avvicinando il periodo freddo dell’anno, quindi ecco a voi una top 5 dei migliori capi di abbigliamento invernale.

Vespa nella nebbiaMaglietta termica

E’ il primo indumento a contatto con la pelle, il diretto discendente dei giornali dei nonni: “per un avè freddo mettici i fogli di giornale nini!” (traduzione: per non avere freddo meglio metti a contatto con la pelle delle pagine di giornale). La maglia termica è ottima per isolare il corpo col vento freddo che ci investe andando in Vespa, è fatta con materiali sintetici, infatti la permeabilità al freddo è molto bassa ma non nulla, infatti le maglie termiche sono divise in classi con diversi parametri (un po’ come gli impermeabili) facilissimi da capire.

Felpa

Penso sia il più ovvio, una felpa pesante, magari col pelo interno, può essere utilissima in queste situazioni di freddo, aiuta a raggiungere il nostro scopo, cioè far passare la minor quantità di aria fredda possibile; il top sarebbe la felpa col cappuccio da mettersi sotto il casco per tenere al caldo anche la testa e soprattutto le tempie.




Giacca a vento

La giacca a vento, di pelle oppure un piumino sono un “must” del Vespista; fate attenzione alle tasche: servono tasche esterne che abbiano la possibilità di essere chiuse con una zip o comunque che sia quasi impossibile che gli oggetti al suo interno vadano di fuori.

Vespa a PastinaParacollo (o girocollo)

Il vento freddo al collo è più pericoloso di una pistola carica senza sicura data in mano ad un bambino, il paracollo (o girocollo che dir si voglia) di pile è un indumento fondamentale per ogni persona che va in giro in Vespa.

Pantaloni in velluto

Come indumento finale per coprirvi le gambe dal freddo, nulla di meglio dei pantaloni di velluto, se il freddo fosse veramente intenso, potreste mettervi sotto ai pantaloni in velluto, un paio di pantaloni in pile (magari del pigiama).

A corollario di tutto ciò un paio di calzini pesanti e scarpe alte in pelle.

Questo è il mio abbigliamento invernale, adatto a sopportare il freddo che possiamo trovare durante i nostri viaggi in Vespa, senza trascurare gli altri consigli prima di iniziare un viaggio!




Se ti è piaciuto questo articolo condividilo adesso con i tuoi amici!

Avatar

Matteo Becuzzi

Ciao, sono un ragazzo di 24 anni con una passione sfrenata per i motori, in particolare per la Vespa, mia compagna di avventure dal 2012. Ho anche un debole per la Ferrari, ma questa è un'altra storia...