Le 5 migliori modifiche per una Vespa 50 Special

Prima di iniziare ad elencarvi le 5 migliori modifiche per una Vespa 50 Special vorrei fare una premessa: L’autore di questo articolo declina ogni responsabilità per le modifiche che l’utente di propria iniziativa deciderà di apportare al suo veicolo, operando a suo rischio e pericolo; andando così ad alterare i valori omologati per tale mezzo, trasgredendo le disposizioni delle leggi vigenti in materia di codice della strada.




Vespa 50 Special

Dopo la doverosa premessa adesso iniziamo davvero con le 5 migliori modifiche per una Vespa 50 Special, la Vespa che ha riscosso il maggior successo fra i giovani sin dalla sua nascita nel ’46; nel mio elenco ho cercato di mantenere una spesa minore di 400 euro complessivamente, tutti i prezzi citati da qui in avanti sono stati reperiti da siti internet specializzati ed aggiornati al momento della scrittura dell’articolo; tutte le modifiche sono per il “Vespista di primo pelo” cioè il ragazzo inesperto che vuole avvicinarsi per la prima volta a questo Mondo.

LEGGI ANCHE: 50 Special, la Vespa dei giovani

– Gruppo termico Polini 75cc con pistone bifascia

Un buon compromesso tra facilità di utilizzo e prestazioni è appunto il Polini 75cc in ghisa, è leggermente più delicato rispetto al 75cc DR, il quale funzionerebbe bene anche se alimentato con benzina annacquata, ha bisogno di essere lasciato acceso al minimo per scaldarsi per almeno un paio di minuti prima di partire, così da mandare alla corretta temperatura di esercizio adatta tutti i componenti.

Su internet questo componente lo possiamo trovare a circa 130 Euro.

– Carburatore e collettore 16.16 Dell’Orto

Perchè non un 19? Perchè il 16.16 è il giusto compromesso fra facilità di carburazione, contenimento dei consumi e prestazioni offerte; con il 75cc Polini questo, a mio parere, è il carburatore migliore da montare.

Su internet questo componente lo possiamo trovare a circa 70 Euro.

– Marmitta ad espansione Proma

Altro componente che metterei nella lista delle 5 modifiche per una Vespa 50 Special è la Proma; che dire di questa marmitta? E’ forse il modello più famoso in commercio per i “Vespini”, primato che condivide con la classica Polini “a banana”; La Proma offre un rapporto qualità prezzo ottimo ed essendo ad espansione ma con una “pancia” contenuta è perfetta per il 75cc Polini.

Su Amazon questo componente lo possiamo trovare a circa 70 Euro.




Marmitta Proma– Sella due posti mod. ET3

La sella originale che monta lo Special è monoposto, ma soprattutto ha la chiusura a levetta senza chiave, quindi lascia senza protezione tutto ciò che si trova sotto: Serbatoio, tasca per gli attrezzi e libretto ed il carburatore/filtro dell’aria. La sella dell’ET3 è molto più comoda, ha due posti e la serratura con la chiave, lasciando così tutto al sicuro.

Su Amazon questo componente lo possiamo trovare a circa 70 Euro.

– Faro anteriore con lampada alogena Bosatta

Di notte viaggiare con lo “specialino” diventa un incubo, il suo faro originale illumina la strada come lo farebbe una candela di cera; questo faro completamente liscio e con una parabola studiata ad hoc, completo di lampada alogena, risolve quasi completamente il problema, ovvio non sarà mai un faro potente come quello di un PX, ma comunque offrirà un’illuminazione adeguata per viaggiare in completa tranquillità. Il nuovo faro non necessita di alcuna modifica all’impianto elettrico del nostro Special, anche questo è un punto a suo favore.

Su Amazon questo componente lo possiamo trovare a circa 30 Euro.

Queste sono le 5 migliori modifiche per una Vespa 50 Special, secondo me; la spesa come detto si aggira intorno ai 400 euro e sono tutti lavoretti fattibili anche nel garage di un vespista principiante.

Vorrei ringraziare l’amico Marco Ceccotti e l’admin della pagina Instagram InstaVespaItalia Davide Visin, entrambi mi hanno dato informazioni preziose per la realizzazione di questo articolo.

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo adesso con i tuoi amici!

Avatar

Matteo Becuzzi

Ciao, sono un ragazzo di 23 anni con una passione sfrenata per i motori, in particolare per la Vespa, mia compagna di avventure dal 2012. Ho anche un debole per la Ferrari, ma questa è un'altra storia...