Cosa mettere nel bauletto della Vespa? Istruzioni per un viaggio senza sorprese

Il bauletto di ogni Vespa è un po’ misterioso, dall’esterno pare di piccole dimensioni ma, forse per magia, al suo interno ci potrebbe entrare anche una casa intera, però dobbiamo ottimizzare ogni spazio, quindi cosa mettere nel bauletto della Vespa? Alcuni oggetti sono fondamentali per evitare alcuni possibili problemi, quindi ecco qui le istruzioni per un viaggio senza sorprese.




Olio e Misurino per la miscela

Misurino olio con olio Motul 510Voi direte, “iniziamo bene, questi sono due oggetti”, beh in effetti per un certo aspetto è vero ma potrebbe diventarne uno solo, in commercio esistono dei misurini provvisti di tappo, potreste portare con voi un misurino riempito con olio calcolato per un pieno, diventando così un solo oggetto (ovviamente per viaggi brevi); comunque nel bauletto entra facilmente un flacone da 1 litro d’olio per miscela.

LEGGI ANCHE: Quale olio per miscela scegliere? Guida all’acquisto

Candela nuova

“Se la Vespa ha un problema è sempre la candela, anche in assenza di ruota”; questa è una citazione riadattata e presa da Nonciclopedia il che è tutto dire, però una base di verità ce l’ha: una candela nuova a portata di mano è sempre d’obbligo; è possibile che magari a un raduno o in un lungo tragitto in città la candela montata si sporchi fino a perdere efficienza.

LEGGI ANCHE: Quale tipo di candela scegliere per la propria Vespa?

Candele usate

Ebbene si, anche un paio di candele usate possono essere utili, ogni candela che si è sporcata con un coltellino e un accendino può essere rimessa a nuovo, (o quasi), facendole così recuperare efficienza. Una piccola scatola con dentro due o tre candele usate può sempre servire.




Chiave per smontaggio di candela, ruote e ruota di scorta

Ogni Vespa è originalmente corredata da un piccolo sacchetto con il logo Piaggio e dentro alcuni attrezzi fondamentali, fra cui una chiave multiuso, adatta per smontare le ruote, togliere la ruota di scorta dal suo alloggio e appunto svitare la candela, se non avete a disposizione questa chiave, munitevi di un piccolo astuccio con dentro chiavi adatte allo smontaggio e rimontaggio della candela, ruote e ruota di scorta, mi raccomando, anche una lampada a pile si rileverà utile!

LEGGI ANCHE: Come cambiare una gomma forata alla Vespa

Straccio e paio di guanti

Immaginate di dover andare a un appuntamento con una ragazza che vi piace, oppure, se siete un po’ più grandicelli, di dover andare a una riunione di lavoro; vuoi per la candela vuoi per una foratura, dovete fermarvi e fare un lavoretto rapido per ripartire, oppure magari dovete semplicemente fare miscela; l’ultima cosa che vorreste e sporcarvi le mani no? Quindi nulla è più utile di un bel paio di guanti e uno straccio in questi casi.

Ovviamente ci sono altre due cose che dobbiamo portare con noi, ma queste sono per legge: sto parlando di giubbino catarifrangente e di un porta documenti con dentro assicurazione, libretto di circolazione ecc…

Questa è secondo me la risposta alla fatidica domanda “Cosa mettere nel bauletto della Vespa?“, senza questi oggetti alcuni imprevisti di poco conto potrebbero diventare problemi insormontabili e mandare a monte sia un impegno urgente o un viaggio, infatti sono oggetti utili per tragitti sia di breve sia di lungo kilometraggio.

LEGGI ANCHE: Cosa fare prima di partire per un viaggio in Vespa

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo adesso con i tuoi amici!

Avatar

Matteo Becuzzi

Ciao, sono un ragazzo di 24 anni con una passione sfrenata per i motori, in particolare per la Vespa, mia compagna di avventure dal 2012. Ho anche un debole per la Ferrari, ma questa è un'altra storia...