In Vespa fra Toscana e UmbriaVespa Raduni

Colli Etruschi – V.C. Chianciano Terme

Domenica 6 Agosto 2023 si è tenuto il 1° Raduno Regionale “Colli Etruschi” organizzato dal Vespa Club Chianciano Terme (SI). Nel contesto di una piccola vacanza di qualche giorno in quella zona, ho partecipato pregustando già le strade ed i panorami mozzafiato della Val d’Orcia e della Val di Chiana.

LEGGI ANCHE: In Vespa fra Toscana e Umbria – pt.2




Sarteano SienaIl ritrovo a Chianciano Terme

Il ritrovo era fissato ad un distributore di carburanti a Chianciano Terme, che poi è anche la sede del Vespa Club. Siamo arrivati di buon’ora ed i Vespisti presenti ancora erano pochi, ne abbiamo approfittato per fare la registrazione in tranquillità e, soprattutto, una buonissima colazione sia salata che dolce.

Nel mentre, altri Vespisti provenienti in gran parte dalla Toscana, alcuni anche da fuori Regione, stavano affollando sempre più il piazzale del distributore. Fra una chiacchiera e l’altra era arrivato il momento di partire per il tour!

Partiamo per il tour!

Accesi i motori, il serpentone di Vespisti si è mosso dalla sede del Vespa Club verso il centro storico di Chianciano Terme; infatti abbiamo salutato il paese sfilando attraversando la via principale fra i saluti ed i sorrisi della gente.

Scesi dal paese, ci siamo diretti verso le meravigliose colline della Val d’Orcia e della Val di Chiana, circumnavigando la Riserva Naturale di Pietraporciana; poco più di 30km immersi nella natura.

Attraversiamo i paesi di Castiglioncello del Trinoro (SI) e Sarteano (SI), delle parentesi fra i paesaggi che rendono famosa la Toscana in tutto il mondo. Colline che sembrano disegnate, filari infiniti di cipressi, piccoli calanchi argillosi qua e la e, soprattutto, delle strade fantastiche. Un asfalto talmente bello che fa sognare.



Premiazioni Vespa ClubPranzo e premiazioni al Michelangelo

Il tour del raduno “Colli Etruschi” finisce all’hotel “Michelangelo” di Chianciano Terme, qua sono stati serviti sia l’aperitivo che il pranzo. L’aperitivo è stato servito all’esterno con salatini e bevande, mentre per il pranzo è stata allestita una sala all’interno.

Un pranzo ottimo, composto da buonissimi manicaretti serviti con porzioni ben dosate. Per una volta ci siamo alzati da tavola senza dover “rotolare” verso casa.

Dopo pranzo sono state effettuate le premiazioni ai vari Club e, soprattutto, a Chiara! infatti, la mia fidanzata, è stata premiata come Vespista più giovane partecipante al raduno. Attestato, foto e trofeo sono già in bella vista a casa.

Qui si conclude il 1° Raduno Regionale “Colli Etruschi” del Vespa Club Chianciano Terme; un evento ben riuscito, ci siamo divertiti molto a Vespeggiare sulle belle strade della bassa Toscana. Unica pecca? La toppa ragazzi… sarebbe stato bello avere la toppa del raduno.

Per la mappa del percorso del raduno CLICCA QUA

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo adesso con i tuoi amici!

Matteo Becuzzi

Ciao, sono un ragazzo di 27 anni con una passione sfrenata per i motori, in particolare per la Vespa, mia compagna di avventure dal 2012. Ho anche un debole per la Ferrari, ma questa è un'altra storia...