Mi Smart Band 4 – Lo smartwatch dei Vespisti

Questo sarà un articolo diverso dal solito, sbarchiamo nel Mondo “tech”; infatti parliamo del Mi Smart Band 4, uno smartwatch di casa Xiaomi. Ne parliamo, però, in chiave “Vespistica”: “E’ utile per un Vespista?”




Mi FitCom’è fatto?

Il Mi Smart Band 4, a prima vista, appare molto compatto e “piccolo” con il suo schermo “amoled” da 0,95 pollici (150 x 216 mm), ma con la risoluzione da 120 x 240 pixel è ben leggibile in quasi tutte le condizioni di luce, inoltre essendo a colori non fa desiderare schermi più grandi.

Viene venduto con un classico cintolino in gomma nera ma è intercambiabile con tante altre varianti vendute separatamente; si indossa molto facilmente grazie al “pin” posto su un’estremità del cintolino inseribile nei forellini.

Come funziona?

La prima cosa da fare una volta acceso è configurarlo, tramite bluetooth, con lo smartphone; vi servirà l’app “Mi Fit” la quale è già inserita in qualsiasi telefono Xiaomi (come sul mio Mi A3); vi chiederà il “pairing” con l’app “Mi Fit” e sicuramente saranno scaricati ed installati i vari aggiornamenti firmware sullo smartwatch.

Una volta configurato il tutto potete partire alla scoperta dei gadget compresi nel nuovo Mi Smart Band 4: sulla home abbiamo ovviamente l’ora ed in più il contapassi, il quale sembra abbastanza preciso; scorrendo col dito sullo schermo troviamo anche il dettaglio del contapassi con i km percorsi e le calorie bruciate, il meteo, l’allenamento intrapreso con le varie statistiche, le notifiche che arrivano sul telefono (e lo smartwatch vibra quando arrivano), il tool che calcola la vostra frequenza cardiaca in tempo reale e altri gadget.

L’utilizzo è molto intuitivo per tutti i fruitori (dal più al meno esperto), è molto comodo e non si sente al polso ed inoltre la batteria ha una durata lunghissima con praticamente due settimane di autonomia.

Lo smartwatch di casa Xiaomi è anche personalizzabile a piacimento con vari temi di sfondo e molto altro.




Mi Band 4 VespaE’ utile per un Vespista?

Si, per tutti i Vespisti l’acquisto di questo Mi Smart Band 4 si potrebbe rivelare veramente utile grazie all’opportunità che offre un’app dedicata a questo smartwatch: “Mi Maps Smartband”, la quale trasmette le indicazioni di Google Maps direttamente allo schermo dello smartwatch, sotto forma di indicazioni di svolta, distanze e nomi delle strade.

Si è dimostrato veramente comodo durante la mia prova, anche se sicuramente l’utilizzo sarà migliore d’estate dato che con i vari giacconi e guanti invernali “l’accesso al polso” è un po’ più difficile.

L’app si trova sul “Play Store” a pagamento per la modica cifra di 0,79 €, addebitabile direttamente al credito presente sulla sim telefonica.

Conclusioni

In definitiva sono molto soddisfatto dell’acquisto di questo Mi Smart Band 4, il quale lo consiglio vivamente a tutti data la sua facilità di utilizzo e la sua grande autonomia; potrete tenere il telefono sempre in vibrazione o in silenzioso dato che le notifiche di chiamate e messaggi vengono mostrate tutte quante direttamente sul bracciale tramite la sua vibrazione.

Mettendo in conto la possibilità di fare da navigatore ed il suo prezzo veramente basso di circa 35 euro lo fa diventare ovviamente il “Best Buy” del momento! CLICCA QUI per acquistarlo!

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo adesso con i tuoi amici!

Avatar

Matteo Becuzzi

Ciao, sono un ragazzo di 23 anni con una passione sfrenata per i motori, in particolare per la Vespa, mia compagna di avventure dal 2012. Ho anche un debole per la Ferrari, ma questa è un'altra storia...