Vespa è “Scooter dell’anno”… in Germania

Vespa è stata eletta “Scooter dell’anno” dai lettori della rivista tedesca Motorrad; precisamente l’attestato è stato attribuito alla più grande della gamma Vespa: la GTS300, che ha superato le pari categoria di altri marchi come Yamaha o BMW.




Vespa 50

I quasi 50 mila lettori di Motorrad hanno scelto appunto Vespa come “Scooter dell’anno”, infatti la rivista dopo l’esito del voto ha titolato “Non importa quanta potenza o tecnica gli altri scooter mettano in campo, alla fine in cima al podio c’è sempre questa ragazza italiana“. Grazie alla sua filosofia costruttiva e le sue forme sempre fedeli allo stile Vespa, i tedeschi sceglierebbero proprio Lei come compagna di viaggio, preferendola a tutti gli altri scooter rivali.

Ma non solo in Germania si riconosce l’importanza di Vespa, anche in Italia la troviamo in cima ad una classifica. Il portale per la compravendita di oggetti usati “subito.it” ha stilato una classifica delle cose più cercate, suddivise per categoria; Vespa è lo scooter più ricercato sul portale e di conseguenza il più voluto da tantissime persone che vogliono “cavalcare” il mito Vespa (potrebbe interessarti leggere il mio articolo “Come acquistare una Vespa usata”).

Allo stesso tempo, Piaggio, ha pubblicato il rapporto sulle vendite globali di Vespa confermando, se mai ce ne fosse bisogno, che ancora è un prodotto molto appetibile sul mercato; infatti le vendite nel 2018 sono state di più di 210 mila unità, segnando un +16% rispetto all’anno precedente ed un totale di 1 milione e 600 mila Vespa prodotte e vendute nell’arco degli ultimi 10 anni.

Nell’ultimo anno è uscito sul mercato l’ultimo esemplare di Vespa, l’evoluzione ecologica Vespa Elettrica (ti interesserà leggere il test completo di Vespa Elettrica); ma non solo, c’è stato anche un restyling di tutta la gamma Vespa accentuando ancora di più il “family feeling” Vespa, dotandole tutte dello stesso stile del frontale, dalla Vespa Primavera alla GTS passando per la Sprint.




Vespa Elettrica Enel

E’ aumentata la tecnologia in dotazione con la connettività bluetooth ed il quadro strumenti formato da uno schermo LCD ed infine è migliorata la motorizzazione come ad esempio l’ingresso in campo del nuovo motore con iniezione “iget” con cilindrate 125cc e 150cc migliorando prestazioni e consumi rispetto al precedente.

In conclusione l’appellativo “scooter dell’anno” va pure stretto a Vespa, tutti questi risultati sono emblematici di quanto, all’età di 73 anni, è ancora simbolo di freschezza, tecnologia e fascino, portando la faccia bella dell’Italia in giro per il Mondo senza mai smettere di evolversi e crescere stando al passo con i tempi, rimanendo così un sempreverde.



Se ti è piaciuto questo articolo condividilo adesso con i tuoi amici!