Come sostituire gli pneumatici alla Vespa

Arriva anche il tempo di cambiare le gomme alle nostre Vespa; in questo articolo vi andrò a spiegare come sostituire gli pneumatici alla Vespa!

Ovviamente, la prima cosa da fare è smontare le ruote; per farlo potete andare a leggervi “Come cambiare una gomma forata alla Vespa”. Personalmente io mi sono sempre fidato delle classiche Michelin S83 ma questa guida va bene per qualsiasi tipo di pneumatico.

Bene, cominciamo!




Michelin S83Cosa serve?

Per sostituire gli pneumatici alla Vespa vi dovete attrezzare con: olio sbloccante, una chiave di 13, martello, piede di porco, catino di plastica, sapone per piatti, grasso e compressore.

Ovviamente servono gli pneumatici e le rispettive camere d’aria (se non si montano i tubeless) nuovi; come detto io da sempre mi affido ai super classici Michelin S83 (qui il link per l’acquisto) i quali non mi hanno mai tradito. Chiaramente se avete una Vespa un pò più “spinta” potete affidarvi alle S1 sempre di casa Michelin o a tanti altri modelli di pneumatico disponibili sul mercato.

Lo smontaggio

Come prima cosa dobbiamo ovviamente smontare le ruote dalla Vespa; vi lascio questa guida (che potete leggere cliccando QUI) dove vi spiego dettagliatamente come fare.

Con le ruote smontate dalla Vespa è necessario sgonfiarle, poi prendete la chiave di 13 e svitate tutti i dadi che tengono accoppiati i due “semicerchi” (se sono bloccati usare l’olio sbloccante); dopo averli svitati vi accorgerete che la gomma non ne vorrà sapere di “lasciarli liberi”.

Qui entrano in gioco il catino di plastica ed il sapone per i piatti: riempite il catino con dell’acqua calda (non a bollore ovviamente), mettete una discreta quantità di sapone per piatti ed infine immergete all’interno la ruota. Vorrei ringraziare Salvo di @vespa_italia_official_ su Instagram che mi ha regalato questa “chicca”.

Dopo aver aspettato un po’ di tempo, così che la gomma del pneumatico si è ammorbidita, togliete la ruota dal catino e armatevi di piede di porco e martello.

Mettendo il piede di porco fra pneumatico e semicerchio (mettendo la punta sulla gomma così da non rovinare l’interno del cerchio), con qualche colpetto assestato bene, riuscirete a “fare leva”, ripetendo il procedimento sui 4 punti cardinali della ruota riuscirete a “liberare”, finalmente, entrambi i semicerchi.




Montaggio ruota Vespa“Scarpe nuove!”

Per montare il nuovo pneumatico la procedura è abbastanza veloce: prendete il semicerchio più alto e spalmate il grasso sulla parte di contatto fra quest’ultimo ed il pneumatico; dopo di che metteteci sopra la gomma, successivamente inserite all’interno del pneumatico la camera d’aria.

Una volta inserita la camera d’aria prendete il compressore e date una leggerissima gonfiata alla camera d’aria così da farla aderire alla parete interna della gomma, così facendo eviterete anche di “pizzicare” la camera d’aria quando metterete anche l’altro semicerchio, cosa che causerebbe inevitabilmente la rottura.

Infine spalmate il grasso anche sul punto di contatto fra semicerchio più basso e pneumatico, inserite i “prigionieri” nell’altro semicerchio; serrate i dadi e avete finito!

Ripetete il tutto con l’altra ruota, gonfiate le gomme con le giuste pressioni, le quali sono riportate sul libretto di uso e manutenzione; rimontate le ruote e siete pronti per fare tanti altri km insieme sulle strade del Mondo!

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo adesso con i tuoi amici!

Avatar

Matteo Becuzzi

Ciao, sono un ragazzo di 24 anni con una passione sfrenata per i motori, in particolare per la Vespa, mia compagna di avventure dal 2012. Ho anche un debole per la Ferrari, ma questa è un'altra storia...