IlPieno2, ecco come avere sempre tutto sotto controllo

Girovagando per il Play Store, alla ricerca di qualcosa di interessante in un momento di noia, mi sono imbattuto in un’app chiamata “IlPieno2: Manutenzione Auto”; incuriosito leggo un pò di recensioni e mi decido a scaricarla.




A cosa serve l’app?

Questa applicazione ha il compito di tenere sotto controllo ogni spesa che si ha per il proprio veicolo, che sia l’auto o la Vespa o qualsiasi altro, infatti sull’app possiamo memorizzare molti veicoli contemporaneamente; nel mio caso ho memorizzato appunto l’auto (che, ahimè, uso maggiormente) ma anche la mia fedele PX. In un mese di utilizzo, fra rifornimenti e spese varie per olio e manutenzione ho imparato ad usarla ed apprezzare la sua incredibile comodità.

In soldoni l’app “IlPieno2” è nata per monitorare i costi per il carburante e i km percorsi, così da calcolare il consumo di carburante per litro e quindi il costo al km; ma non solo! L’app offre molteplici grafici dove poter controllare fra tutti i costi annuali per il carburante ma anche per la manutenzione ordinaria come olio motore (o il costo dei flaconi per l’olio della miscela), i km percorsi al giorno, i km percorsi fra rifornimenti (e quindi come dicevo prima i km/l) e il monitoraggio dei costi del carburante per litro nelle diverse stazioni di servizio dove vi recate a fare rifornimento.

LEGGI ANCHE: Come sostituire l’olio motore alla Vespa guida passo passo oppure Quale olio per miscela scegliere? Guida all’acquisto

Come funziona?

Il funzionamento è molto semplice: al primo avvio dell’app, essa vi chiederà di registrare il vostro veicolo, ad esempio la Vespa, quindi vi chiederà la tipologia di veicolo, la targa e l’anno di immatricolazione, alimentazione (benzina o diesel ecc…) e altri parametri facoltativi, in più se volete potete mettere anche una foto identificativa del mezzo per meglio riconoscerlo.




Con il veicolo registrato, non appena andrete a fare rifornimento basterà cliccare sul + su sfondo arancio ed inserire i km segnati al momento dal contakm, il totale speso, il totale litri versati ed il costo al litro; il gioco è fatto, l’app automaticamente registrerà i valori e da li ogni volta che farete rifornimento, inserendo sempre i valori suddetti, costruirà i vari grafici dove potrete vedere i consumi ecc.

Chi ha ideato “IlPieno2”?

Stefano Pagliano (che ringrazio per la grande disponibilità) è l’autore di questa utilissima app, molto gentilmente mi ha rilasciato una breve intervista, queste le sue parole: “Ho avuto l’idea di sviluppare questa app nel 2011, stanco di scrivere ogni volta le spese che affrontavo per la mia auto su un foglio note. Sono un programmatore ma non avevo mai programmato su di un dispositivo mobile, però ho sviluppato la mia prima app: “IlPieno”, solo per iOs; all’epoca aveva solo la funzione di annotare i rifornimenti e nient’altro, col tempo, grazie anche alle recensioni dei mieii utenti, l’app è migliorata vedendo aggiungere molte altre funzioni. Col tempo ho abbandonato iOs abbracciando il sistema operativo Android, quindi ho sviluppato la mia seconda app: “IlPieno2”, che poi è l’app definitva.”

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo adesso con i tuoi amici!

Matteo Becuzzi

Ciao, sono un ragazzo di 25 anni con una passione sfrenata per i motori, in particolare per la Vespa, mia compagna di avventure dal 2012. Ho anche un debole per la Ferrari, ma questa è un'altra storia...